3.4.1 Estrarre frammenti musicali

È possibile creare output separati di uno o più frammenti di una partitura definendo i punti della musica da estrarre nel blocco \layout del file di input tramite la funzione clip-regions, e poi eseguendo LilyPond con l’opzione ‘-dclip-systems’;

\layout {
  clip-regions
  = #(list
      (cons
       (make-rhythmic-location 5 1 2)
       (make-rhythmic-location 7 3 4)))
}

Questo esempio estrarrà dal file di input un unico frammento che inizia dopo una minima nella quinta misura (5 1 2) e termina dopo la terza semiminima nella settima misura (7 3 4).

Si possono estrarre ulteriori frammenti aggiungendo altre coppie di make-rhythmic-location alla lista clip-regions del blocco \layout.

Ciascun frammento musicale verrà salvato in formato EPS, ma se necessario si possono creare anche altri formati come PDF o PNG. La musica estratta viene generata come se fosse letteralmente ‘tagliata’ dalla partitura a stampa originale; ciò significa che se un frammento supera una o più linee, verrà creato un file di output separato per ciascuna linea.

Vedi anche

Guida alla notazione: Il blocco \layout.

Utilizzo: Uso da linea di comando.


LilyPond — Guida alla Notazione v2.23.5 (ramo di sviluppo).