2.10.3 Musica classica turca

Questa sezione evidenzia le questioni rilevanti per la notazione di musica classica turca.


Riferimenti per la musica classica turca

La musica classica turca si è sviluppata nell’impero ottomano in un periodo più o meno contemporaneo a quello della musica classica in Europa, e ha proseguito nei secoli ventesimo e ventunesimo come una tradizione viva e distinta, con le sue forme compositive, la sua teoria e i propri stili di esecuzione. Tra le sue principali peculiarità c’è l’uso degli intervalli microtonali basati sui ‘commi’ di 1/9 di un tono, dal quale vengono costruite le forme melodiche note come makam (plurale makamlar).

Alcune questioni rilevanti per la musica classica turca sono trattate in altre sezioni della documentazione:


Nomi delle note in turco

Nella musica classica turca le altezze tradizionalmente hanno nomi unici, e a causa della divisione del tono in nove parti i makamlar usano un insieme di intervalli completamente diverso dalle scale e dai modi occidentali: koma (1/9 di un tono), eksik bakiye (3/9), bakiye (4/9), kücük mücenneb (5/9), büyük mücenneb (8/9), tanîni (un tono intero) e artık ikili (12/9 o 13/9 di un tono).

Dal punto di vista della notazione moderna conviene usare le note standard occidentali sul rigo (do, re, mi, …) con delle alterazioni speciali che alzano o abbassano le note di intervalli di 1/9, 4/9, 5/9 e 8/9 di tono. Queste alterazioni sono definite nel file ‘makam.ly’.

La tabella seguente elenca:

Nome alterazione

suffissp

alterazione

büyük mücenneb (diesis)

-bm

+8/9

kücük mücenneb (diesis)

-k

+5/9

bakiye (sharp)

-b

+4/9

koma (sharp)

-c

+1/9

koma (flat)

-fc

-1/9

bakiye (flat)

-fb

-4/9

kücük mücenneb (bemolle)

-fk

-5/9

büyük mücenneb (bemolle)

-fbm

-8/9

Per una spiegazione più generale della notazione musicale non occidentale, leggere Notazione comune per la musica non occidentale.

Vedi anche

Glossario musicale: makam, makamlar.

Guida alla notazione: Notazione comune per la musica non occidentale.


LilyPond — Guida alla Notazione v2.22.1 (ramo stabile).