4.1.5 Variabili \paper della spaziatura orizzontale

Nota: Alcune dimensioni in \paper sono ridimensionate automaticamente in base al formato carta, producendo talvolta un risultato inatteso. Vedi Ridimensionamento automatico al formato carta.


Variabili \paper per larghezze e margini

I valori predefiniti (prima del ridimensionamento) non elencati qui si trovano in ‘ly/paper-defaults-init.ly’.

paper-width

Larghezza della pagina (non impostata inizialmente). paper-width, pur non avendo effetto sul ridimensionamento automatico di alcune dimensioni orizzontali, influenza la variabile line-width. Se sono impostate sia paper-width che line-width, saranno modificate anche left-margin e right-margin. Vedi anche check-consistency.

line-width

Se specificata in un blocco \paper definisce la lunghezza orizzontale disponibile per i righi musicali nei sistemi non indentati. Se non specificata, la larghezza della linea (line-width) del foglio è determinata dalla sottrazione (paper-width - left-margin - right-margin). Se line-width è specificata nel blocco \paper e entrambi i margini, left-margin e right-margin, non lo sono, questi saranno aggiornati in modo da centrare i sistemi sulla pagina automaticamente. Vedi anche check-consistency.

Le variabili line-width per i singoli brani possono essere specificate nel blocco \layout di ogni brano, ovvero dentro un blocco \score. Questi valori regolano la larghezza delle linee prodotte brano per brano. Se line-width non viene specificata per un brano, il suo valore predefinito coincide con la larghezza della linea del foglio, ovvero col valore della variabile line-width del blocco \paper. Impostando line-width per un brano in particolare, ovvero all’interno di un blocco \score, i margini del foglio non vengono modificati. Le linee del rigo, la cui lunghezza è determinata dalla variabile line-width del brano, sono allineate a sinistra all’interno dello spazio definito dalla variabile line-width del foglio. Se le variabili line-width del brano e del foglio sono uguali, le linee del rigo si estenderanno esattamente dal margine sinistro al margine destro, ma se quella del brano è maggiore di quella del foglio le linee del rigo andranno oltre il margine destro.

left-margin

Margine tra il bordo sinistro della pagina e l’inizio delle linee del rigo nei sistemi non indentati. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Se left-margin non è impostato, e sono impostati sia line-width che right-margin, allora left-margin equivale alla differenza (paper-width - line-width - right-margin). Se è impostata soltanto line-width, entrambi i margini sono impostati su ((paper-width - line-width) / 2), e di conseguenza i sistemi sono centrati sulla pagina. Vedi anche check-consistency.

right-margin

Margine tra il bordo destro della pagina e la fine delle linee del rigo in sistemi giustificati. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Se right-margin non è impostato, e sono impostati sia line-width che left-margin, allora right-margin equivale a (paper-width - line-width - left-margin). Se è impostata soltanto line-width, entrambi i margini sono impostati su ((paper-width - line-width) / 2), e di conseguenza i sistemi sono centrati sulla pagina. Vedi anche check-consistency.

check-consistency

Se impostata su vero (valore predefinito), appare un avvertimento nella console se la somma di left-margin, line-width e right-margin non corrisponde esattamente a paper-width, e a ciascuna di queste variabili (eccetto paper-width) sarà assegnato il suo valore predefinito (ridimensionato in base al formato, se richiesto). Se impostato su falso, qualsiasi incongruenza viene ignorata e i sistemi potrebbero andare oltre il bordo della pagina.

ragged-right

Se impostato su vero, i sistemi non occuperanno interamente la larghezza della linea, ovvero non saranno giustificati. Termineranno invece alla loro lunghezza orizzontale naturale. Valori predefiniti: #t (true = vero) per i brani con un unico sistema, e #f (false = falso) per i brani con due o più sistemi. Questa variabile può essere impostata anche in un blocco \layout.

ragged-last

Se impostata su vero, l’ultimo sistema del brano non occuperà interamente la larghezza della linea, ovvero non sarà giustificato. Terminerà invece alla sua lunghezza orizzontale naturale. Valore predefinito: #f (false = falso). Questa variabile può essere impostata anche in un blocco \layout.

Vedi anche

Guida alla notazione: Ridimensionamento automatico al formato carta.

File installati: ‘ly/paper-defaults-init.ly’.

Problemi noti e avvertimenti

Formati carta definiti esplicitamente sovrascriveranno qualsiasi margine destro o sinistro definito dall’utente.


Variabili \paper per la modalità due pagine per foglio

I valori predefiniti (prima del ridimensionamento) sono definiti in ‘ly/paper-defaults-init.ly’.

two-sided

Se impostata su vero, vengono usati inner-margin, outer-margin e binding-offset per determinare i margini a seconda che il numero di pagina sia dispari o pari. Questa variabile sovrascrive left-margin e right-margin.

inner-margin

Margine del lato interno di tutte le pagine se queste fanno parte di un libro. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Funziona soltanto con two-sided impostato su vero.

outer-margin

È il margine del lato esterno di tutte le pagine se queste fanno parte di un libro. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Funziona soltanto con two-sided impostato su vero.

binding-offset

Quantità di spazio da aggiungere a inner-margin per assicurarsi che niente sia nascosto dalla rilegatura. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Funziona soltanto con two-sided impostato su vero.

Vedi anche

Guida alla notazione: Ridimensionamento automatico al formato carta.

File installati: ‘ly/paper-defaults-init.ly’.


Variabili \paper per spostamenti e indentazioni

I valori predefiniti (prima del ridimensionamento) non elencati qui sono visibili in ‘ly/paper-defaults-init.ly’.

horizontal-shift

È la quantità di spazio di cui spostare a destra tutti i sistemi (inclusi i titoli e i separatori dei sistemi). Valore predefinito: 0.0\mm.

indent

Livello di indentazione del primo sistema di un brano. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Lo spazio compreso in line-width disponibile per il primo sistema è ridotto di questa quantità. indent può essere specificato anche in blocchi \layout per impostare l’indentazione brano per brano.

short-indent

Livello di indentazione di tutti i sistemi di un brano eccetto il primo sistema. Se il formato è modificato, il valore predefinito di questa dimensione viene ridimensionato proporzionalmente. Lo spazio compreso in line-width disponibile per tutti i sistemi tranne il primo è ridotto di questa quantità. short-indent può essere specificato anche in blocchi \layout per impostare le brevi indentazioni brano per brano.

Vedi anche

Guida alla notazione: Ridimensionamento automatico al formato carta.

File installati: ‘ly/paper-defaults-init.ly’.

Frammenti: Spacing.


LilyPond — Guida alla Notazione v2.22.1 (ramo stabile).