2.2.4 Arpa

Questa sezione tratta le questioni di notazione specifiche dell’arpa.


Riferimenti per arpe

Alcune caratteristiche comuni della musica per arpa sono trattate altrove:

Vedi anche

Guida alla notazione: Ripetizioni con tremolo, Glissando, Arpeggio, Armonici.


Pedali dell’arpa

Le arpe hanno sette corde per ottava che possono risuonare all’altezza naturale, bemolle o diesis. Nelle arpe con leva, ogni corda viene regolata individualmente, ma nelle arpe a pedale ogni corda con la stessa altezza è regolata da un unico pedale. I pedali, da sinistra a destra rispetto all’esecutore, sono D, C e B a sinistra e E, F, G e A a destra. La posizione dei pedali può essere indicata con dei segni testuali:

\textLengthOn
cis''1_\markup \concat \vcenter {
  [D \flat C \sharp B|E \sharp F \sharp G A \flat] }
c''!1_\markup \concat \vcenter {
  [ C \natural ] }

[image of music]

o con dei diagrammi dei pedali:

\textLengthOn
cis''1_\markup { \harp-pedal "^v-|vv-^" }
c''!1_\markup { \harp-pedal "^o--|vv-^" }

[image of music]

Il comando \harp-pedal accetta una stringa di caratteri, dove ^ è la posizione più alta del pedale (altezza bemolle), - è la posizione centrale del pedale (altezza naturale), v è la posizione più bassa del pedale (altezza diesis) e | è il divisore. o posto prima di un simbolo produrrà un cerchio intorno al simbolo di pedale.

Vedi anche

Guida alla notazione: Scritte, Instrument Specific Markup.


LilyPond — Guida alla Notazione v2.22.1 (ramo stabile).