4.3.1 Interruzioni di linea

Le interruzioni di linea di solito sono determinate automaticamente. Sono decise in modo che le linee non sembrino né fitte né troppo spaziate, e che le linee consecutive abbiano una densità simile.

Per forzare manualmente un’interruzione di linea dopo una stanghetta, usare il comando \break:

\relative c'' {
  c4 c c c | \break
  c4 c c c |
}

[image of music]

Per impostazione predefinita, un comando \break inserito nel mezzo di una misura viene ignorato (e apparirà un messaggio di avvertimento durante la compilazione del file LilyPond). L’aggiunta di una stanghetta invisibile – ‘\bar ""’ – prima del comando \break forzerà l’interruzione di linea:

\relative c'' {
  c4 c c
  \bar "" \break
  c |
  c4 c c c |
}

[image of music]

Un comando \break successivo a una stanghetta viene ignorato se la misura precedente termina nel mezzo di una nota (per esempio, quando un gruppo irregolare inizia in una misura e termina in un’altra). In questo caso conviene togliere l’incisore Forbid_line_break_engraver dal contesto Voice e usare una costruzione musicale simultanea inserendo il \break nel punto giusto della seconda voce:

\new Voice \with {
  \remove "Forbid_line_break_engraver"
} \relative {
  <<
    { c''2. \tuplet 3/2 { c4 c c } c2. | }
    { s1 | \break s1 | }
  >>
}

[image of music]

Analogalmente, le interruzioni di linea vengono ignorate quando le travature oltrepassano una stanghetta. Tale comportamento predefinito può essere modificato col comando \override Beam.breakable = ##t:

\relative c'' {
  \override Beam.breakable = ##t
  c2. c8[ c | \break
  c8 c] c2. |
}

[image of music]

Il comando \noBreak impedisce un’interruzione di linea sulla stanghetta in cui è inserito.

In una partitura, l’interruzione di linea automatica è vietata per la musica compresa tra i comandi \autoLineBreaksOff e \autoLineBreaksOn. Per impedire anche le interruzioni di pagina, usare i comandi \autoBreaksOff e \autoBreaksOn. Le interruzioni manuali non sono interessate da questi comandi. Nota che bloccare le interruzioni di linea automatiche potrebbe far andare la musica oltre il margine destro se questa non può essere contenuta in una linea.

Le interruzioni di linea automatiche (ma non le interruzioni di pagina) possono essere abilitate per singole stanghette usando \once \autoLineBreaksOn all’inizio di una stanghetta. Ciò identifica un’interruzione di linea permessa, invece che forzata.

Le impostazioni fondamentali che influenzano la spaziatura della linea sono indent e line-width, impostate nel blocco \layout: regolano l’indentazione della prima linea e la lunghezza delle linee.

Se ragged-right è impostato su vero nel blocco \layout, allora i sistemi terminano alla loro naturale lunghezza orizzontale, invece di essere allungati orizzontalmente per riempire l’intera linea. Ciò è utile per brevi frammenti e per verificare quanto è stretta la spaziatura naturale.

L’opzione ragged-last è simile a ragged-right, ma agisce soltanto sull’ultima linea del brano.

\layout {
  indent = 0\mm
  line-width = 150\mm
  ragged-last = ##t
}

Per inserire interruzioni di linea a intervalli regolari usare \break separato da pause spaziatrici e ripetuto con \repeat. Per esempio, per interrompere le seguenti 28 misure (considerando un tempo di 4/4) esattamente ogni 4 misure, usare:

<<
  \repeat unfold 7 {
    s1 \noBreak s1 \noBreak
    s1 \noBreak s1 \break
  }
  { la vera musica… }
>>

Comandi predefiniti

\break, \noBreak, \autoBreaksOff, \autoBreaksOn, \autoLineBreaksOff, \autoLineBreaksOn.

Frammenti di codice selezionati

Usare una voce apposita per le interruzioni

Spesso è più facile gestire l’informazione sulle interruzioni di linea e di pagina tenendola separata dalla musica grazie a un’ulteriore voce che contenga solo pause spaziatrici e i comandi \break, \pageBreak e altre informazioni di formattazione.

Questo modello diventa utile specialmente quando si modifica line-break-system-details e altre utili ma lunghe proprietà di NonMusicalPaperColumnGrob.

music = \relative c'' { c4 c c c }

\score {
  \new Staff <<
    \new Voice {
      s1 * 2 \break
      s1 * 3 \break
      s1 * 6 \break
      s1 * 5 \break
    }
    \new Voice {
      \repeat unfold 2 { \music }
      \repeat unfold 3 { \music }
      \repeat unfold 6 { \music }
      \repeat unfold 5 { \music }
    }
  >>
}

[image of music]

Vedi anche

Guida alla notazione: Variabili di \paper per l’interruzione di linea Il blocco \layout.

Frammenti: Spacing.

Guida al funzionamento interno: LineBreakEvent.

Problemi noti e avvertimenti

L’inserimento dei comandi \autoLineBreaksOff o \autoBreaksOff prima della musica produrrà dei messaggi di errore. Inserire sempre questi comandi dopo la musica.


Altre lingue: English, català, deutsch, español, français, 日本語.
About automatic language selection.

LilyPond — Guida alla Notazione v2.19.81 (ramo di sviluppo).