2.1 Perché la sintassi cambia?

La sintassi di input di LilyPond talvolta cambia. Via via che LilyPond migliora, la sintassi (il linguaggio dell’input) viene modificata di conseguenza. Queste modifiche vengono fatte a volte per far sì che l’input sia più facile da leggere e da scrivere e a volte per aggiungere a LilyPond nuove funzionalità.

Ad esempio, tutti i nomi delle proprietà di \paper e \layout dovrebbero essere scritte nella forma primo-secondo-terzo. Tuttavia, nella versione 2.11.60 ci siamo accorti che la proprietà printallheaders non seguiva questa convenzione. Dovevamo lasciarla così come era (confondendo i nuovi utenti che devono avere a che fare con un formato di input incoerente), o cambiarla (disturbando i vecchi utenti che avevano già delle partiture)? In questo caso decidemmo di cambiare il nome in print-all-headers. Fortunatamente, questa modifica può essere automatizzata con convert-ly.

Purtroppo convert-ly non è in grado di gestire tutti i cambiamenti dell’input. Ad esempio, in LilyPond 2.4 e precedenti, gli accenti e le lettere non inglesi venivano inserite con LaTeX – per mostrare la parola francese per Natale si usava No\"el. Ma in LilyPond 2.6 e superiori, il carattere speciale ë deve essere inserito direttamente nel file LilyPond come carattere UTF-8. convert-ly non può sostituire tutti i caratteri speciali di LaTeX con i rispettivi caratteri UTF-8; è necessario aggiornare a mano i vecchi file di input di LilyPond.


Other languages: English, deutsch, español, français, magyar, 日本語.
About automatic language selection.

LilyPond — Utilizzo